La prevenzione del fallimento nell’intubazione

 49.00

Quante volte hai fallito il primo, il secondo, o anche l’ultimo tentativo di intubazione? Grazie a Giacomo Magagnotti del SUEM 118 di Padova andiamo a capire quale approccio avere di fronte all’errore in una pratica clinica così delicata e importante per la sopravvivenza del paziente.

 

-
+

Specs

SKU: PREM-01 Category: Tags: , ,

Descrizione

Quante volte hai fallito il primo, il secondo, o anche l’ultimo tentativo di intubazione? Grazie a Giacomo Magagnotti del SUEM 118 di Padova andiamo a capire quale approccio avere di fronte all’errore in una pratica clinica così delicata e importante per la sopravvivenza del paziente.

COSA VEDRAI IN QUESTO CORSO?

Rescue Press è orgogliosa di fornirvi un momento di riflessione sulla gestione delle vie aeree. Questa lezione non è un semplice approfondimento della tecnica di gestione dell’intubazione orotracheale. Grazie al dott. Giacomo Magagnotti – MEU del servizio di emergenza urgenza 118 del SUEM dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Padova – parleremo della prevenzione del fallimento dell’intubazione. Così potrete riflettere sull’approccio adeguato per cercare di evitare errori, fallimenti e affrontarli nel modo corretto quando comunque si presentino.

Parleremo prima di tutto dalle strategie che ci possono aiutare a evitare il fallimento dell’intubazione. Con la consapevolezza che prima o poi, a tutti, capita di fallire una intubazione. Bisogna capire e conoscere le strategie per affrontare questa evenienza, questa situazione.

Parliamo di tubo endotracheale. Partiamo dal presupposto che abbiamo deciso di intubare il paziente. Non partiamo dalle alternative. Per noi dobbiamo garantire ossigenzaione, ventilazione e protezione delle vie aeree con questi tre risultati tramite l’intubazione orotracheale.

Siamo nel nostro ambiente pre-ospedaliero e dobbiamo procedere con un obiettivo chiaro. E questo obiettivo in ogni situazione è sempre quello di fare l’intubazione alla prima laringoscopia. E’ questo l’obiettivo ideale e – sperando – quello pratico. Ma quando parliamo di intubazione fallita? Scoprilo in questa lezione!

Informazioni aggiuntive

ISCRIZIONE

socio CNSAS, NON socio CNSAS